Axalta is not resposible for content you are about to view

Colorexpert Logo

La gestione digitale del colore diventa mobile

 

Color Cloud

Arriva Phoenix Cloud Spies Hecker! Grazie a questa nuova soluzione digitale è ora possibile controllare ogni fase della gestione del colore mediante un browser mobile.

Grazie a questa nuova tecnologia, tutte le fasi e le informazioni del flusso di lavoro sono disponibili in Phoenix Cloud.

Grazie a questa nuova tecnologia, tutte le fasi e le informazioni del flusso di lavoro sono disponibili in Phoenix Cloud.

La gestione digitale del colore raggiunge un nuovo livello. Grazie a Phoenix Cloud, ora le carrozzerie possono controllare su dispositivi mobili l'intero processo (dall'abbinamento cromatico alla miscelazione) nella zona di accettazione, in ufficio, nella sala di miscelazione oppure in carrozzeria. È ora possibile occuparsi del processo di gestione del colore da diverse ubicazioni; non sarà quindi più necessario disporre di un computer fisso nella sala di miscelazione.

Grazie a questa nuova tecnologia, tutte le fasi e le informazioni del flusso di lavoro sono disponibili in Phoenix Cloud. Lo spettrofotometro Color-Dialog confronta i colori acquisiti in carrozzeria con oltre 200.000 formule di colore salvate. Le formule presenti nel database vengono aggiornate continuamente: in questo modo gli utenti hanno sempre accesso al software e alle formule di colore più recenti.

Grazie a una rete Wi-Fi tutti i dispositivi coinvolti nel processo sono connessi: dallo spettrofotometro Color-Dialog di Phoenix alle bilance di miscelazione IP e le stampanti IP. I giorni trascorsi a gestire faticosamente i singoli componenti per la sala di miscelazione appartengono al passato. Il sistema funziona con tutti i dispositivi dotati di connessione Wi-Fi, come smartphone o tablet.

Pacchetti di servizi per ogni esigenza

Spies Hecker offre ai propri clienti tre diversi pacchetti, a seconda del grado di digitalizzazione della carrozzeria: dall'integrazione wireless completa di tutti i dispositivi tramite una rete Wi-Fi della soluzione Phoenix Cloud Hi-TEC Performance alla soluzione parzialmente wireless Phoenix Cloud Classic, fino alla versione con LAN semplice Phoenix Cloud Base.

Grazie a Color Cloud, Spies Hecker rende l'abbinamento cromatico digitale mobile e più semplice che mai.

Grazie a Color Cloud, Spies Hecker rende l'abbinamento cromatico digitale mobile e più semplice che mai.

"Il nostro interesse primario è sempre quello di fornire ai nostri clienti soluzioni pratiche basate sul mondo reale".

Un altro vantaggio di Phoenix Cloud è rappresentato dalla possibilità di salvare i dati di lavorazione sul cloud e di collegarli ad altri sistemi operativi, come le soluzioni di gestione del lavoro o della carrozzeria, oppure una dashboard KPI. "Il nostro interesse primario è sempre quello di fornire ai nostri clienti soluzioni pratiche basate sul mondo reale per facilitare il lavoro in carrozzeria", afferma Joachim Hinz, Brand Manager di Spies Hecker per l'Europa, il Medio Oriente e l'Africa. "Con il nostro prodotto top, Phoenix Cloud Hi-TEC Performance, offriamo una soluzione completamente wireless che collega un'ampia gamma di dispositivi, per consentire la gestione del colore attraverso l'intera azienda".

Per ulteriori informazioni su Color Cloud, fare clic qui.


Altre Storie